Smartphone: Top Gamma al giusto prezzo! Confronto tra 4 Smartphone Android di fascia alta.

Quattro smartphone Android di fascia alta a confronto: Samsung Galaxy S5LG G3HTC One M8Sony Xperia Z2.

Il mercato degli smartphone di fascia alta, è in costante evoluzione e puntualmente tutti i maggiori produttori lanciano nuovi modelli top gamma con cadenza annuale. Chi non è sempre alla ricerca dell’ultimissimo modello (con prezzi di lancio da capogiro), può rivolgere la propria attenzione agli  smartphone di fascia alta già presenti da diversi mesi in commercio, garantendo un’esperienza d’uso ad alti livelli, ma ad un prezzo più accessibile.


Abbiamo confrontato quattro smartphone di fascia alta con sistema Andorid, di alcuni dei maggiori produttori, ovvero Samsung, LG, HTC e Sony. Vediamoli nel dettaglio:

Samsung Galaxy S5

La serie Galaxy S di Samsung, si è imposta negli ultimi anni come punto di riferimento tra gli smartphone Android. Il design è il classico dei recenti smarphone di casa Samsung, con bordatura stondata in finto metallo, e cover in policarbonato (plastica). Da segnalare che nella versione bianca, la cover posteriore risulta più scivolosa rispetto alle altre colorazioni. Una caratteristica peculiare del GS5 è la certificazione IP67 di resistenza a polvere e acqua.

Le caratteristiche tecniche prevedono, processore/SoC Qualcomm Snapdragon 801, 2 GB di Ram e 16 GB di memoria interna (espandibile con microSD). Il Dsisplay è un Super Amoled da 5.1″ Full HD (1080 x 1920 pixel), con una densità in pixel di 432 ppi, vetro di tipo Gorilla Glass 3. Fotocamera posteriore da 16 Mpx con Flash Led, mentre la fotocamera anteriore è da 2 Mpx. Oltre ai classici sensori, presente sensore di impronte digitali, e sensore di frequenza cardiaca (posizionato sul retro accanto al flash) il cui funzionamento è abbinato ad S Health, l’app di Samsung per la salute e l’attività fisica.

Galaxy S5

Link acquisto Amazon.it

LG G3

Il G3 di LG ad oggi è ancora uno dei migliori smartphone di fascia alta. Design ricercato ed elegante, dalle dimensioni generose, dovute all’ampio schermo da 5.5″. Nonostante il grande display, LG è riuscita a sfruttare ottimamente lo spazio, riducendo al minimo le cornici laterali, così come le parti alle estremità superiore e inferiore del display. Il risultato è davvero apprezzabile, rendendo il dispositivo davvero bello e funzionale. La scocca definita da LG “metallic skin”, da una sensazione di simil-metallo, anche se fondamentalmente è in materiale plastico.

LG G3Processore Snapdragon 801, 2 GB di RAM e memoria interna 16GB espandibile con microSD (disponibile anche una seconda versione con 3 Gb di RAM con 32 GB di memoria). Il punto forte di questo G3, è sicuramente il display IPS da 5.5″ QuadHD (1440 x 2560 pixel), avente una strabiliante densità di 534 ppi, che rende lo schermo davvero molto definito, forse anche troppo, andando in parte ad influire sul rendimento del sistema e sulla autonomia complessiva. Fotocamera posteriore da 13 MPx con Flash dual Led ed OIS+ ed autofocus laser, anteriore da 2.1 Mpx. Tra le funzionalità, la possibilità di svegliare il telefono con doppio tap. I punti deboli di questo smartphone sono la ricezione e come detto una durata della batteria un pò sotto la media.

Link acquisto Amazon.it

HTC One M8

HTC da sempre in prima linea negli smartphone con sistema Android, con l’M8 ha cercato di bissare il successo riscosso dal precedente HTC One (M7). Realizzato con scocca unibody in alluminio, restituisce una piacevole sensazione al tatto con una buona ergonomia.

HTC M8 Anche in questo caso il sistema è mosso da uno Snapdragon 801, con 2 GB di RAM, mentre la memoria interna è disponibile nelle varianti da 16 o 32 GB (espandibili con microSD). Il Display è un Super LCD3 da 5″ avente risoluzione Full HD (1080 x 1920 pixel) che restituisce una densità di 441 ppi. Vetro di tipo Gorilla Glass 3. Da segnalare anche la certificazione IPx3 di resistenza alla pioggia. Considerazione a parte per quanto riguarda la fotocamera, che come per il precedente M7, si affida ad un doppio obbiettivo, uno principale da 4 Mpx ed uno secondario per i dettagli di profondità. Soluzione che permette l’applicazione di interessanti effetti e funzionalità come la visualizzazione in 3D, ma che non convince del tutto rispetto alle classiche soluzioni concorrenti. Molto buona invece la fotocamera anteriore da 5 Mpx. Ottimo il comparto audio, grazie ai due speaker presenti nella parte frontale.

Link acquisto Amazon.it

Sony Xperia Z2

Con la serie Xperia Z, Sony tenta di guadagnare quote di mercato nel segmento dei top gamma Android. A livello costruttivo lo Z2 non si discosta molto dal precedente Z1, dal quale riprende le linee generali, così come i materiali utilizzati. La parte frontale e posteriore è realizzata in vetro, ed il tutto è racchiuso da una scocca in alluminio.

Sony Xperia Z3Dimensioni piuttosto generose per questo dispositivo, ed un peso non propio contenuto, in parte probabilmente dovuto agli accorgimenti per la certificazione IP58 di resistenza a polvere ed a immersione continua in acqua.

Come per gli altri smartphone considerati, il processore è lo Snapdragon 801, affiancato da 3 GB Ram, 16 GB memoria interna (espandibile con microSD). Il display è un IPS LCD Full HD (1080 x 1920 pixel) da 5.2″, per il quale si ha una densità di 424 ppi. Fotocamera principale da ben 20.7 Mpx con Flash Led, mentre la fotocamera frontale è da 2 Mpx. Possibilità di accendere il display con il doppio tap. Leggera tendenza al surriscaldamento nel caso di uso intenso della fotocamera (ad esempio nelle registrazioni video).

Link acquisto Amazon.it

Samsung Galaxy S5

Resistente a polvere e acqua

Fotocamera ottima

 Materiali plastica “cheap”

 Design poco ricercato

 

HTC M8

Materiali nobili (scocca alluminio)

Speaker anteriori di qualità (stereo)

Interfaccia HTC Sense, ricca e reattiva

 Fotocamera “Dual” non all’altezza

LG G3

Display ampio e definito

Interfaccia molto personalizzabile

 Ricezione non eccelsa

 Autonomia sotto la media

 

Sony Xperia Z2

Resistente a polvere e acqua

Fotocamera buona con molti effetti

Acquisizione video buona (anche in 4K)

 Scivoloso

 Tendenza al surriscaldamento

 

I quattro smartphone considerati, garantiscono tutti un’esperienza d’uso ad alti livelli. Ad eccezione del Sony Z2 gli altri hanno ricevuto, o stanno ricevendo in queste ultime settimane l’aggiornamento all’ultima versione del OS Android (Lollipop). A livello software ogni produttore utilizza le proprie personalizzazioni per il sistema al fine di sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni dispositivo.

PippoCD in sintesi consiglia: Samsung per la qualità della fotocamera, HTC per i materiali, LG per l’ottimo display e Sony per i video in alta risoluzione.

Samsung Galaxy S5: Link acquisto Amazon.it

LG G3: Link acquisto Amazon.it

HTC M8: Link acquisto Amazon.it

Sony Xperia Z2: Link acquisto Amazon.it

4
Rispondi

avatar
1 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
pippocdblogMA Recent comment authors
Più nuovi Più vecchi Più votati
MA
Guest
MA

per quanto riguarda gli smartphone più economici, si può dire che per rapporto di qualità prezzo gli huawei sono i più convenienti? verrà aperta una discussione su questo argomento ?