29 luglio 2015 – Windows 10 sta per arrivare!!! Riassunto di tutte le informazioni disponibili.

Arriverà il prossimo 29 luglio! Windows 10 per PC.

Tutti gli utenti in possesso di una regolare licenza di Windows 7 SP1 e Windows 8.1 update, potranno effettuare entro un anno gratuitamente l’aggiornamento a Windows 10 e dopo aver aggiornato saranno in grado di reinstallare Windows 10 sullo stesso dispositivo in qualsiasi momento.

I prezzi per ora ufficializzati solo in dollari, ipotizziamo saranno i seguenti:

  •  Windows 10 Home costerà 109 euro,
  •  Windows 10 Pro costerà 199 euro,
  • Upgrade da Windows 10 Home a Windows 10 Pro 99 euro.

I requisiti minimi richiesti per l’upgrade sono:

  •     Processore: 1 gigahertz (GHz) o più
  •     RAM: 1 gigabyte (GB) per 32-bit o 2 GB per 64-bit
  •     Disco fisso: 16 GB per 32-bit OS, 20 GB per 64-bit OS
  •     Scheda grafica: DirectX 9 o superiore con WDDM 1.0 driver
  •     Display: 1024×600 di risoluzione minima

Ci potrebbero essere ulteriori limitazioni per alcune funzioni quali “continuum”,  “cortana” ecc… che vedremo in dettaglio nei prossimi articoli.

Senza titolo-2
Se anche a voi è comparsa l’icona mostrata qui sopra nell’area di notifica significa che il vostro sistema è stato identificato come IDONEO per l’aggiornamento gratuito a Windows 10.

Se così non fosse dovete:

  • Verificare l’originalità del vostro sistema operativo
  • Attivare e installare tutti gli aggiornamenti
  • Migliorare l’hardware del vostro computer

E’ inoltre possibile effettuare fin d’ora la PRENOTAZIONE al download dell’aggiornamento, sempre tramite la notifica,  per essere sicuri di arrivare al 29 luglio pronti e con tutti gli aggiornamenti essenziali installati.

Senza titolo-3

Ci riserviamo la discussione relativa alla procedura di aggiornamento effettiva, finché non l’avremo testato a fondo: dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che durante l’aggiornamento verranno scaricati circa 3Gb e al riavvio tutte le nostre applicazioni rimarrebbero installate e funzionanti (sia le metro app che i programmi desktop) e tutti i driver delle varie periferiche dovrebbero funzionare correttamente, ma preferiamo toccare con mano prima di ufficializzare tale notizia 😉

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti, rimandiamo al sito Microsoft al seguente link: Domande frequenti e suggerimenti su Windows 10 – Microsoft


Se sei intenzionato ad acquistare un sistema operativo aggiornabile a Windows 10, PippoCD consiglia:  Windows 8.1 32bit/64bit Full Retail.

Se invece stai per acquistare un nuovo PC Desktop o Notebook, puoi orientarti sui PC che già hanno Windows 8 preinstallato:

Link: Desktop su Amazon.it  |  Notebook su Amazon.it

Rispondi

avatar