Fare acquisti su ebay: lati positivi e negativi

Un nuovo articolo sugli acquisti online. Siamo consapevoli che in Italia gli acquisti online rappresentino in realtà una fetta non così grande degli acquisti totali, nonostante la crescita annua negli ultimi anni, il volume d’affari è ancora basso rispetto ad altri paesi europei [fonte]. Il trend è comunque positivo e i consumatori italiani sono sempre più attivi negli acquisti online, come emerso da uno studio della Nielsen [fonte].

Abbiamo trattato diverse volte dello store probabilmente più famoso al mondo, Amazon, (vedi i nostri articoli: Amazon acquisti ancora più facili, Amazon warehouse deals), ma oggi vogliamo parlare di ebay, altrettanto famoso in Italia e a livello mondiale. Nato molto prima di Amazon e soprattutto ideato per uno scopo diverso, le aste online con la vendita di oggetti usati. La vendita online e la modalità ad asta, rappresentava un buon meccanismo sia per il venditore che per il compratore, con possibilità di fare buoni affari. Erano questi gli scopi fondamentali del sito alla sua nascita (1995). Poi sono arrivati i venditori professionali e oggi la maggioranza degli acquisti su ebay sono proprio di prodotti nuovi, in concorrenza quindi con gli altri store on-line.

ebay imperdibili → offerte da non perdere

In questo articolo vogliamo focalizzarci sugli aspetti positivi e negativi di eBay.

Ebay: lati positivi e negativi

Tra gli aspetti positivi:

  • Prezzi mediamente più bassi di quelli di Amazon, probabilmente perché ebay ha delle tariffe per i venditori più vantaggiose rispetto ad Amazon.
  • Grande varietà dei prodotti: su ebay almeno a livello italiano si trovano oggetti che non si riuscirebbe a trovare da nessun’altra parte.
  • Positivo il fatto che ci sia PayPal. Un tempo proprietà di eBay, Paypal è una vera e propria banca online e recentemente con anche delle sedi fisiche. Fornisce una serie di garanzie, tra cui rimborsi in caso di problemi per mancata consegna o se l’articolo non corrisponde alla descrizione. Recentemente può rimborsare anche le spese di reso, in caso di restituzione di un oggetto (leggi il nostro articolo al riguardo).
  • Ottimo meccanismo dei feedback, un sistema molto efficace e ben visibile, che permette di capire realmente la statistica del venditore. Presenti anche in altri store ma sicuramente meno visibili e meno efficaci.

Recentemente ebay ha introdotto anche in Italia un nuovo servizio chiamato Garanzia cliente ebay. La garanzia si applica alla maggior parte degli acquisti effettuati con Paypal.

ebay_acquisti_1

Con questo servizio ebay garantisce il rimborso nel caso in cui l’oggetto non ti venga consegnato o non corrisponda alla descrizione. La copertura del programma Garanzia cliente eBay si applica alla maggior parte degli acquisti con PayPal. Per maggiori informazioni puoi consultare la seguente pagina.

Ecco alcuni lati negativi:

  • È più difficile trovare un prodotto su ebay in quanto ogni venditore può chiamarlo anche con nomi diversi. Non esiste una catalogazione unica, come ad esempio con il numero ASIN su Amazon.
  • Su ebay c’è “meno sicurezza”, infatti i rapporti sono sempre tra il venditore e il compratore, ebay interviene solamente in caso di problemi con le sue controversie.
  • Modalità e tempi di spedizione sono sempre variabili e dipendono dal venditore. Non c’è quindi uno standard ben preciso, anche se sono comunque sempre ben specificati nella pagina prodotto.
  • Ogni venditore gestisce la transazione indipendentemente. In alcuni casi arrivano diverse email di conferma, altre volte no. Quindi una gestione non uniforme su tutto lo store.
  • In caso di problemi o reso, ogni venditore ha le sue modalità. Anche quì ci si deve riferire al singolo venditore, ma generalmente sono molto accorti e veloci nel rispondere, per evitare controversie o penalizzazioni da parte di ebay o Paypal.

ebay imperdibili → offerte da non perdere

Conclusioni e consigli

La nostra raccomandazione rimane quella di affidarsi sempre ai principali siti di e-commerce, come Amazon ed ebay. Da quasi vent’anni facciamo acquisti online e dalla nostra esperienza ci facciamo promotori di questi metodi e metodologie di acquisto.

Per quanto riguarda ebay, ecco i nostri consigli per acquistare in sicurezza:

  • Se possibile scegli sempre Paypal come modalità di pagamento.
  • Controlla sempre i feedback del venditore. Oltre alla percentuale positiva, controlla e leggi anche i feedback negativi, per verificare eventuali problematiche.
  • Controlla anche il numero totale delle transizioni. Un elevato numero di feedback (soprattutto se con alta percentuale positiva) è indice di serietà, oltre a garantire esperienza nel settore.

ebay_acquisti_2

La cosa fondamentale rimane sempre la sicurezza di ciò che si acquista, la tutela del consumatore e la possibilità di reso in caso di problemi.

Se hai delle domande, curiosità o vuoi semplicemente raccontarci la tua esperienza, commenta l’articolo qui sotto.

ebay imperdibili → offerte da non perdere

Rispondi

avatar