D-Link DCS-5222L: Videocamera di Sorveglianza Videocamera sorveglianza HD motorizzata, Wireless N e funzione cloud.

D-Link DCS-5222L: videocamera sorveglianza motorizzata con tecnologia wireless e accesso tramite Cloud.

Le soluzioni di videosorveglianza si sono evolute nel corso degli anni e oggi esistono numerosi prodotti ad alto contenuto tecnologico per la sicurezza sia domestica che business. Molte delle videocamere attuali hanno la possibilità di interfacciarsi ad una rete preesistente, come le cosiddette IP camera; attualmente esistono soluzioni ancora più evolute, che prendono il nome di Cloud camera. Abbiamo provato la D-Link DCS-5222L, una cloud camera motorizzata con connettività wireless, ideale per la videosorveglianza.

D-Link DCS-5222L

La DCS-5222L è una videocamera motorizzata da interno con connettività wireless appartenente alla serie mydlink™.  Come vedremo nel dettaglio, la videocamera attraverso un servizio web, può essere gestita anche da remoto, per tenere costantemente sotto controllo ciò a cui tieni di più.

Andiamo con ordine, iniziamo dalla confezione, il cui contenuto prevede:

  • Videocamera motorizzata mydlink DCS-5222L
  • Kit di montaggio su piastra e su braccio snodato
  • Cavo di ingresso/uscita audio (con possibilità di collegare un microfono e un altoparlante)
  • Alimentatore da parete
  • Cavo ethernet (UTP CAT5) per il collegamento della videocamera al router durante la configurazione
  • CD di installazione
  • Manuale d’uso

La videocamera realizzata totalmente in plastica, è solida e ben assemblata. Il corpo della videocamera è formato da una base di appoggio (di colore bianco) e dal sensore CMOS posto nella parte superiore, che come vedremo ha la possibilità di ruotare lungo l’asse verticale ed orizzontale. Può essere installata lasciandola appoggiata direttamente alla base, oppure appesa opportunamente attraverso il kit di montaggio fornito, che include anche un braccetto snodato. Le dimensioni complessive sono pari a 120 x 103.2 x 130 mm, con un peso di circa 340 gr.

Veniamo alle caratteristiche tecniche e alle funzionalità che offre questa cloud camera.

D-Link DCS-5222L

Acquisizione video fino a risoluzione HD (720p – 1280 x 720) con possibilità di zoom digitale 10x. La videocamera è motorizzata, con funzione Pan (panoramica) / Tilt (inclinazione), ovvero nello specifico con possibilità di movimento in orizzontale (destra/sinistra) da -170° a 170° e movimento in verticale (su/giù) pari a -20° e +100°. Grazie a questo ampio range di movimento (pari a 340° totali lungo l’asse orizzontale), è possibile monitorare un’intera stanza a prescindere dalla posizione in cui è installata. Nota: ti consigliamo di installare la videocamera in alto, rovesciata, per poter sfruttare al meglio l’angolo di visione (i -20° di movimento verso il basso infatti potrebbero non essere sufficienti se lasciata appoggiata alla propria base).

Una serie di LED ad infrarossi posizionati vicino al sensore, permettono alla videocamera di riprendere anche al buio. Questa importante funzionalità può essere gestita in modalità automatica o manuale; ovvero la visione notturna si attiva in automatico se la luce ambientale scende sotto una certa soglia, o in alternativa può essere attivata e programmata a piacimento. La visione notturna si è dimostrata buona con immagini in bianco e nero che permettono di percepire i dettagli ambientali in modo sufficiente.

Riguardo la parte audio, un microfono integrato, registra i rumori provenienti dalla stanza, con possibilità di interagire anche con l’ambiente tramite uno speaker integrato; è presente anche un ingresso/uscita audio sul retro in formato jack 3,5″ per la connessione di eventuali dispositivi esterni (es. speaker esterno).

Molte sono le modalità di registrazione e le funzioni per la videosorveglianza. È possibile impostare la registrazione nei seguenti modi:

  • registrazione video continua
  • registrazione programmata settimanalmente
  • registrazione in caso di rilevazione del movimento o suono
  • invio di immagini o video tramite email a seguito di un evento (es. rilevazione suono o movimento)

Non è previsto alcun sistema di allarme acustico, ma può essere impostata l’invio di una notifica tramite email (contenente se necessario alcune foto scattate prima e dopo l’evento) a seguito del rilevamento del suono o del movimento.

Inoltre è presente uno slot per microSD con supporto alle microSDHC fino a 32 GB, sulla quale possono essere registrate foto e video. Si consiglia l’uso di microSDHC classe 6 o superiore.

Per le caratteristiche complete, ti rimandiamo alla seguente pagina sul sito dlink.com con le specifiche tecniche della videocamera.

Perché una Cloud camera è meglio una IP camera?

Le videocamere IP, sono progettate per interfacciarsi con la rete con possibilità di trasmissione dei dati attraverso internet e quindi controllare da remoto le riprese in tempo reale. Per fare questo è necessario impostare un IP pubblico fisso, con il quale potersi connettere alla videocamera dall’esterno. Questo non sempre è possibile a causa degli indirizzi IP dinamici usati dalla maggioranza degli ISP; in questi casi il problema può essere aggirato attraverso l’uso di servizi DDNS (Dynamic Dns). In linea generale la configurazione e l’utilizzo delle IP cam quindi non è del tutto immediato. Per ovviare a questi problemi e rendere la configurazione e l’utilizzo il più semplice possibile, sono nate le Cloud Camera, che sfruttano appositi servizi web creati dai singoli produttori, per accedere da remoto alle proprie videocamere senza i problemi visti con le videocamere IP.

Configurazione e utilizzo

Come abbiamo visto, le Cloud camera generalmente sono semplici da configurare. La DCS-5222L non è da meno, bastano infatti pochi minuti per mettere in funzione e configurare la videocamera, anche grazie ad una apposita procedura guidata. Terminata la configurazione, dovrai creare un account attraverso mydlink, che ti permetterà di controllare la tua videocamera in qualsiasi momento e dovunque ti trovi.

Per l’installazione dovrai utilizzare il CD fornito, che ti permetterà attraverso una procedura guidata, di configurare le impostazioni della videocamera e l’account al portale mydlink. Nota: Purtroppo al momento risulta impossibile utilizzarlo su PC con Windows 10, per i quali è necessario scaricare il programma di installazione (windows setup wizard) dalla sezione download del portale (è indispensabile selezionare prima il modello di videocamera e la versione hardware).

D-Link DCS-5222L configurazione guidata

Cos’è mydlink?

Il servizio mydlink è un portale web creato appositamente da D-Link che permette di accedere da remoto (tramite connessione internet) a tutti i dispositivi compatibili, tra i quali: router, periferiche di archiviazione, videocamere di sorveglianza, etc. Per poter sfruttare il servizio, devi  registrare un account (gratuito) sul sito web it.mydlink.com ed attivare i tuoi dispositivi. Fatto questo, avrai la possibilità di gestire i tuoi dispostitvi direttamente online. Tra le funzioni a disposizione potrai controllare lo stato del tuo dispositivo e modificarne le impostazioni. Se possiedi più device compatibili con mydlink, potrai gestirli tutti da un unico account. Il servizio può essere utilizzato su computer, sia Windows che Mac OSX e su dispositivi mobili quali tablet e smartphone con sistema operativo Android, iOS e Windows Phone (per quest’ultimo disponibile solo la versione Lite).

L’accesso alla cam e alle sue impostazioni può avvenire principalmente in due modi. Si può accedere tramite il portale mydlink dove sono presenti impostazioni più generiche, oppure tramite accesso diretto mediante browser web e IP locale della videocamera, con il quale sarà possibile consultare nel dettaglio le singole impostazioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Conclusione

La valutazione complessiva è sicuramente positiva. Ci teniamo a precisare che questa videocamera è pensata prevalentemente per usi domestici (non professionali) e quindi il giudizio è comunque bilanciato considerando sia le caratteristiche che il prezzo al quale viene proposta.

Ottima la soluzione del portale mydlink per il controllo della videocamera, che aggira le problematiche delle IP cam. Abbiamo però constatato che il servizio risulta un po lento, sia nella consultazione tramite app, che nella gestione dei movimenti della videocamera, ovviamente causata dal normale ritardo dovuto all’elaborazione dei dati, senza escludere probabilmente un’elevato traffico sui server D-Link. Nulla di particolarmente gravoso comunque e che non pregiudicano il buon funzionamento del sistema.

✅ Semplice da configurare

✅ Accesso da remoto tramite mydlink (non necessita di IP fisso)

⛔ Gestione tramite app un po lenta

⛔ Angolo di visione limitato (con inquadratura fissa)

Per quanto riguarda il prezzo, tutto sommato è concorrenziale, viste le numerose funzionalità e considerando che si tratta di un prodotto di marca, aspetto quest’ultimo non trascurabile. L’affidabilità di un sistema complesso di questo tipo infatti, non dipende solamente dalle caratteristiche hardware, ma anche e soprattutto dal software di gestione. Un prodotto di marca quale il D-Link, garantisce un sistema con cloud funzionante, assistenza e supporto futuro, anche in termini di aggiornamenti software, caratteristiche che prodotti molto più economici o di sottomarca ovviamente non possono garantire. In definitiva, la DCS-5222L può essere sicuramente una buona scelta per la videosorveglianza domestica da interno.

Link acquisto Amazon | Link acquisto eBay

 

Se vuoi risparmiare, pur mantenendo molte delle caratteristiche già viste in questa recensione, puoi valutare la D-Link DCS-5020L. Rispetto alla DCS-5222L, questa videocamera ha una risoluzione VGA (non HD) senza zoom ottico, non possiede lo slot per le microSD e non è dotata di speaker incorporato. Se puoi fare a meno di queste caratteristiche, può rappresentare comunque una valida alternativa. Compra su Amazon.it

18
Rispondi

avatar
7 Comment threads
11 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
AndreaMonicaGuidoGiuseppe Balbogiuseppe Recent comment authors
Più nuovi Più vecchi Più votati
Andrea
Guest
Andrea

Ciao Pippo,
Ho collegato la cam al web cube della 3 ed ho solo 3gb mese. Sono sufficienti ?
Grazie

Monica
Guest
Monica

Ciao Pippo ho acquistato la videocamera DSC-5222LB1, quando sono con il Wii-fi non ho nessun problema, ma quando sono con il 4g non riesco s connettermi, come mai?

Guido
Guest
Guido

Puo’ essere configurata con modem CUBO DELLA TRE ?

giuseppe
Guest
giuseppe

Non mi funziona l’audio, cosa posso fare?

Roberto
Guest
Roberto

ciao,la mia ipcamera registra solo 5 secondi, è possibile aumentare il tempo di registrazione?