Guida all’acquisto di una scheda micro SD Quale scheda micro SD comprare e come sceglierla.

Approfondimento sulle micro SD: quale scheda micro SD comprare, dimensioni, classe di velocità e tutto quello che devi sapere per scegliere la scheda micro SD più adatta alle tue esigenze.

Nelle scorse settimane abbiamo recensito la SanDisk Extreme (leggi la recensione) una scheda micro SD ad elevate prestazioni ideale per uso semi-professionale con fotocamere, videocamere, action cam, ma anche per sfruttare al massimo gli Smartphone di ultima generazione. In questo approfondimento, vediamo nel dettaglio come scegliere una scheda micro SD in base alle caratteristiche, alle Classi e all’uso che ne dovrai fare.

Guida all’acquisto di una scheda micro SD

Una scheda micro SD è una scheda di memoria (a stato solido) di ridotte dimensioni, largamente utilizzate come supporto di memoria principale o secondario in molti dispositivi mobili, quali Smartphone, Tablet, fotocamere, videocamere, ecc…

Il formato microSD è stato sviluppato in origine da SanDisk. Conosciute inizialmente con il nome T-Flash, le microSD sono divenute uno standard a tutti gli effetti a partire dal 2005. Oggi grazie alle loro caratteristiche e alle ridotte dimensioni sono largamente utilizzate in molti dispositivi mobili quali Smartphone, Tablet, fotocamere, videocamere, action cam, ecc…

C’è molta differenza di prestazioni tra le varie proposte sul mercato ed esistono numerose versioni e Classi che identificano le microSD in base alle caratteristiche e alle prestazioni.

Dimensioni

Una prima distinzione può essere fatta in base alle dimensioni:

  • microSD: le schede meno recenti, con capacità da 128 MB a 2 GB. Preformattate in FAT16.
  • microSDHC (HC – High Capacity): sono le microSD con capacità da 4 a 32 GB. File system predefinito FAT32.
  • microSDXC (XC – eXtended Capacity): le schede microSD più recenti, con capacità da 64 GB in su. Lo standard XC prevede schede teoricamente fino 2 TB di capacità; attualmente in commercio esistono microSD fino a 512 GB. Sono formattate con file system exFAT.

Quale dimensione scegliere dipende dalle specifiche necessità e dal dispositivo con il quale dovrai utilizzare la scheda.

micro sd kingston

Il formato microSDHC al momento è il più diffuso e sono supportate dalla maggior parte dei dispositivi attuali. Le XC essendo più recenti, in alcuni casi potrebbero non essere compatibili con il tuo dispositivo. Prima di acquistare una microSD, in particolare quelle di grandi capacità (da 64 GB o più), ti consigliamo di verificare che il tuo dispositivo le supporti. Ricordiamo comunque che lo standard è retro compatibile, quindi se hai un lettore di card microSDXC o un dispositivo che supporta tale formato, potrai utilizzare anche le microSD degli standard precedenti (microSD e microSDHC).

Attenzione: se inserisci per sbaglio una scheda SDXC in un computer che non supporta lo standard SDXC (in un card reader, sia esso interno o sterno), potrebbe comparire il seguente messaggio: “È necessario formattare la scheda nel drive X: per poterla utilizzare. Vuoi procedere con la formattazione?” In questo caso scegli “No”, in caso contrario la tua scheda non sarà più compatibile con dispositivi SDXC. Allo stesso modo, se inserisci la scheda in un dispositivo che non supporta lo standard SDXC (smartphone, tablet, fotocamera, videocamera, ecc.), potrebbe comparire il messaggio: “Scheda non riconosciuta / Questa scheda non può essere utilizzata / Controlla la scheda / Formatta questa scheda”. Non formattare la scheda altrimenti come detto non sarà compatibile con i dispositivi SDXC.

Velocità

Le prestazioni sono indicate dalla Classe di velocità della microSD. La Classe, indica la velocità minima in scrittura delle schede, mentre non fa nessun riferimento alla velocità massima che può raggiungere. Questo deriva dal fatto che è molto più importate sapere la velocità minima in scrittura piuttosto che la massima raggiungibile. La velocità minima infatti permette di valutare quale scheda scegliere in base alle specifiche di scrittura richieste da alcuni dispositivi.

Puoi trovare le velocità in base alla Classe, riassunte in questa infografica:

Infografica microSD

Vediamo ora alla Classe di velocità. La Classe da 2 a 10, significa che la micro SD ha una velocità minima di scrittura pari alla Classe indicata. Ad esempio per una Classe 6, la velocità minima di scrittura sarà di 6 MB/s. Le schede di memoria più recenti e avanzate, possono avere una Classe di velocità superiore, indicata con la lettera U e si riferisce alla velocità minima di scrittura continua. Nel caso ad esempio di una U3 (che è la classe più alta) la micro SD garantisce una velocità minima di scrittura costante pari a 30 MB/s. Valore molto importante in particolare nella registrazione di video in alta definizione (FullHD, 2K o 4K) o in macchine dove si ha un elevato flusso continuo di dati da scrivere.

micro sd sandisk

Importante: per poter sfruttare la velocità offerta dal bus UHS e la classe U, è necessario utilizzare dispositivi con interfaccia UHS. Se questo non dovesse accadere, potrai comunque utilizzare senza problemi la microSD, ma in tal caso la velocità sarà pari a quella della classe inferiore, ovvero Classe 10. Tutte le schede di classe di velocità superiore (U1 e U3) sono anche Classe 10.

Un ulteriore classificazione è quella relativa al bus speed dell’interfaccia UHS (Ultra High Speed) e indica un ulteriore standard di velocità in scrittura/lettura, la cui velocità massima varia in base alla versione I o II.

Ricordiamo comunque che la velocità massima è puramente indicativa. Le velocità di trasferimento sia in lettura che in scrittura, dipendono da numerosi fattori, quali ad esempio, il dispositivo utilizzato, numero e grandezza dei file trasferiti, etc… Non è quindi particolarmente significativo conoscere i dati sulla velocità massima, molto più importante è conoscere la velocità minima in scrittura, che non a caso è identificata dalla Classe di velocità della scheda.

Come scegliere

Considerate le dimensioni, velocità e caratteristiche delle microSD, vediamo quindi come sceglierle e quali comprare in base ad alcune tipologie di utilizzo:

– Lettore Mp3: è sufficiente una microSD Classe 4 o 6, dimensione da 8 o 16 GB.

– Fotocamera compatta, smartphone fascia media, tablet: consigliabile almeno una microSD Classe 10 con capacità da 16 o 32 GB.

Nota: Visti i prezzi molto contenuti delle microSD, le differenze di prezzo tra una Classe 10 e le classi inferiori sono marginali. Quindi anche nel caso sia sufficiente una Classe di velocità inferiore, consigliamo comunque di comprare una microSD Classe 10.

– Videocamere, fotocamere reflex professionali, smartphone di fascia alta, action cam (es. GoPro Hero), etc.. consigliamo microSD di ultima generazione Classe UHS (I o II) U3. Dimensione 32 o 64 GB.

Se devi comprare una scheda micro SD, ti consigliamo di visitare il nuovo negozio Schede di memoria di Amazon.it. In alternativa [cerca su eBay.it].

Se hai dubbi, domande, o semplicemente ti serve un consiglio su quale micro SD scegliere, commenta l’articolo e ti risponderemo appena possibile.

Rispondi

avatar