HP Pavilion 500-439nl PC Desktop: la recensione Veloce, versatile e pronto per Windows 10.

PC Desktop: HP Pavilion 500-439nl

PC HP Pavilion 500-439nl

I PC Desktop sono la scelta obbligata per la realizzazione di postazioni fisse, come workstation nei settori quali grafica professionale, registrazione audio, gaming e in tutti gli uffici in generale. Ambiti molto specifici, che fa del PC uno strumento produttivo e di lavoro, per questo è importante poter scegliere soluzioni adatte alle proprie esigenze e affidabili nel tempo.

HP propone una vasta gamma di personal computer, in grado di soddisfare le necessità di molti. Il Pavilion 500-439nl è un PC Desktop di fascia media, ideale per l’uso in ufficio ma anche a casa.


HP Pavilion 500-439nl

Quando compri un PC Desktop già assemblato, l’incognita principale riguarda le caratteristiche e la qualità dei componenti utilizzati. Con serie Pavilion 500, HP propone PC Desktop con configurazioni pensate per la casa e l’ufficio. Abbiamo provato e testato il modello 439nl, che si propone come PC di fascia media.

HP Pavilion 500 case

Il case, lo stesso per tutta la serie Pavilion 500 è di tipo Mid-Tower, piuttosto compatto. Leggero, ma nel complesso robusto, lamiere non troppo sottili di colorazione nero, mentre la parte frontale è lucida sempre color nero, con un inserto a L color “silver”. Nella parte centrale due porte USB 3.0, ingresso e uscita jack 3.5″ per  microfono e cuffie, e un lettore di memory card (7 in 1). Il tasto di accensione è posizionato in alto, con a lato il LED di stato del bus SATA (HDD).

Prima di testarlo, abbiamo sbirciato l’interno, per osservare la disposizione dei componenti, dei cavi, etc, nonché per verificare le specifiche dichiarate. La prima cosa che si nota, è che il case ha l’apertura a destra, ovvero la scheda madre è montata sul lato sinistro, anziché sul lato destro come nella maggior parte dei case in commercio. Questo ha come effetto la presenza delle connessioni principali, quali USB, Ethernet, etc, in basso, mentre le schede di espansione, tra cui anche la scheda video in alto. La PSU è posizionata in alto, scelta “old school” rispetto alle tendenze attuali che prevedono l’alimentatore nella parte inferiore del case. Piccoli accorgimenti che notiamo dal nostro punto di vista critico, ma che generalmente non condizionano particolarmente l’utilizzatore medio.

HP 500-439nl

La scheda madre (formato Micro-ATX) è una Pegatron Memphis-S con chipset Intel H87. Puoi consultare tutte le caratteristiche aprendo la seguente pagina: Pegatron Memphis-S IPM87-MP specifiche Scheda Madre.

Curiosità: Pegatron (società nata da una costola di Asus) è conosciuta principalmente per la produzione di schede madre e schede video per il mercato OEM. Tra i marchi riconducibili a Pegatron c’è ASRock, famosa per le sue  schede madre. Attualmente ASRock è il 3° marchio più importante al mondo di schede madre (fonte wikipedia).

Il processore è un Intel i7-4790S (Haswell) a 4 core (8 thread con Hyperthreading), con frequenza base di 3.2 GHz (fino a 4 GHz) e 8 MB cache L3. La dotazione RAM è di 8 GB DDR3 (in un unico banco), con un altro slot libero a disposizione (2 in totale). Per l’archiviazione un HDD SATA da 1 TB (7200 rpm), installato in verticale nella parte inferiore del case.

HP 500-439nl

Il comparto video è affidato ad una AMD Radeon R7 240 (con 4 GB di RAM DDR3 dedicata), collegata sulla PCI Express (16x), con connessione di uscita DVI e HDMI. La scheda video seppur di fascia medio-bassa è sufficiente per gestire software da ufficio o di grafica 2D; puoi anche giocarci, se non hai grosse pretese quali risoluzioni elevate o dettagli al massimo.

Il lettore/masterizzatore DVD (SATA), è posizionato nella parte superiore (nel bay da 5.25″), in cui nella parte frontale uno sportellino copre il carrello quando è chiuso. I cablaggi e il cable management anche se non curati eccessivamente, il case all’interno risulta piuttosto ordinato. La capacità di ventilazione è in parte limitata dalle piccole dimensioni del case, ma non rappresenta un problema.

Puoi verificare le specifiche complete del PC, scaricando il Datasheet HP Pavilion Desktop 500-439nl, oppure consultando la pagina web HP Pavilion 500-439nl.

Con la configurazione attuale, la scheda madre possiede i seguenti slot liberi, per eventuali aggiunte o espansioni:

3 PCI Express x1 (Gen 2.0)
2 SATA
1 mini PCI Express half-length x1

Il PC viene fornito da HP con preinstallato Windows 8.1 64 bit. È possibile aggiornare gratuitamente a Windows 10; noi abbiamo provveduto ad aggiornare fin da subito a Windows 10, con tutti i rispettivi aggiornamenti disponibili. Il PC testato a fondo dopo l’aggiornamento e con gli ultimi Update, sembra abbastanza reattivo, senza grosse differenze di prestazioni rispetto all’installazione precedente con Win 8.1.

In dotazione con il PC, mouse (ottico) e tastiera USB.

Se ti serve anche il monitor, puoi iniziare a valutare questi Monitor alla portata di tutti.

Processore Intel i7 potente e veloce

Poco ingombrante e silenzioso

Buon rapporto qualità / prezzo

Bios bloccato e poco configurabile

Limitate possibilità di espansione  (RAM solo 2 slot, nessuna PCI, solo mini PCI Express…)

Assenza di PS/2 (però sono compresi mouse e tastiera) e di VGA (occorre questo adattatore)

Il Pavilion Desktop 500-439nl, si è dimostrato un buon PC, ideale per l’utilizzo quotidiano, sia a casa che in ufficio. L’ottimo processore Intel i7-4790S è sicuramente il componente migliore di tutta la configurazione e si presta anche a lavori più impegnativi. Il punto debole è sicuramente l’Hard Disk meccanico, che rappresenta il “collo di bottiglia” di questo PC. In questo caso per aumentare sensibilmente le prestazioni, sarebbe consigliabile installare un SSD come disco di sistema e utilizzare l’HDD per lo storage. I migliori come rapporto qualità/prezzo li abbiamo analizzati in questo confronto SSD: Samsung 850 Evo vs. Crucial MX200.

Link aquisto Amazon.it

Rispondi

avatar