Recensione FitBit Surge: lo Smartwatch per sportivi Schermo Touch LCD, GPS e frequenza cardiaca, per allenarti al top.

FitBit Surge: lo Smartwatch per tutti gli sportivi. Schermo Touch LCD, GPS e frequenza cardiaca, per allenarti al top.

Il comparto dei dispositivi indossabili, è in forte espansione, nonostante non abbia ancora raggiunto il “grande pubblico”, si prevede una sempre maggiore disponibilità di prodotti e offerte nei prossimi mesi. I dispositivi indossabili, anche detti wearables, includono una vasta categoria di device, tra cui: smartwatch, fitness band o fitness tracker (ovvero bracciali per il fitness), activity tracker (per varie attività fisiche), smart band, etc…

FitBit è un marchio particolarmente attivo nel segmento dei wearables, in particolar modo per i dispositivi indossabili orientati all’attività fisica e al fitness, dove si è imposto con notevoli risultati in termini di vendite.

Fitbit Surge

Surge è il più recente e avanzato wearable, proposto da FitBit. Definito come “superwatch” dalla stessa FitBit, questo bracciale, è uno smartwatch specificamente progettato per il fitness, quindi principalmente un “fitness tracker” con l’obbiettivo di sostituire le cosiddette “fasce cardio”, usate da molti runner e sportivi.

FitBit_Surge_1

A livello estetico, sostituisce un classico orologio da polso. Il materiale del cinturino è in silicone, piuttosto morbido e leggero, che conferisce un’ottima indossabilità; quasi ci si dimentica di averlo al polso. Il display LCD Touch è di tipo Transflective, il che lo rende ben leggibile anche all’aperto sotto la luce del sole. Dotato anche di sensore di luminosità, che nel caso di condizioni di scarsa illuminazione, accende la retroilluminazione del display. Oltre al touch, sono presenti tre pulsanti ai lati del dispositivo; il pulsante di sinistra, per scorrere le varie modalità e due pulsanti posti sulla destra per selezionare le varie funzioni presenti a schermo.

Nella parte inferiore è posizionato il connettore proprietario per il collegamento del cavo USB per la ricarica, oltre al sensore di rilevamento della frequesza cardiaca. Il rilevamento del battito è di tipo ALWAYS ON, quindi con monitoraggio continuo (24/7) durante tutta la giornata.

FitBit_SurgeSurge, con i suoi numerosi sensori, include tutto il necessario per sportivi e atleti che vogliono monitorare costantemente la loro attività. Il GPS integrato, permette di calcolare: tempi, distanza percorsa, velocità, altitudine, numero di piani saliti. Sarà quindi possibile controllare i percorsi compiuti e i tempi intermedi, consultando i riepiloghi degli allenamenti.

Il sensore del sonno, analizza gli schemi di movimento per determinare se sei addormentato, agitato o sveglio e permettono d’interpretare l’efficacia del riposo senza necessità di avviare alcuna modalità, è sufficiente indossarlo mentre si dorme. Presente anche la funzione di “sveglia silenziosa”, che sfrutta una vibrazione per svegliarti o avvertirti all’orario prestabilito.

FitBit_Surge_info

Surge è dichiarato come resistente all’acqua, in particolare agli schizzi, alla pioggia e al sudore dell’allenamento più intenso. Nonostante questo, FitBit dichiara quanto segue:

Non nuotare con il dispositivo. Ti sconsigliamo inoltre di fare la doccia indossando il rilevatore; l’acqua non danneggia il dispositivo ma indossare quest’ultimo senza pause non dà alla pelle la possibilità di respirare. Se il dispositivo si bagna, asciugalo prima di indossarlo di nuovo.

Alcuni utenti hanno manifestato problemi di lieve irritazione alla pelle dopo un lungo uso dei FitBit. Questo è prevalentemente dovuto alla mancata traspirazione della pelle, che durante l’uso prolungato, unita alla sudorazione, può provocare un leggero arrossamento temporaneo. Per questo motivo PippoCD consiglia di seguire quanto sopra dichiarato dalla FitBit.

Compatibile con sistemi iOS, Android e Windows Phone, dove al momento con quest’ultimo si riscontrano dei lag nella segnalazione delle notifiche. Notifiche che attualmente comprendono solamente chiamate ed sms (via Bluetooth 4.0). Con sistemi Windows è anche possibile sfruttare Cortana, il software di assistenza e riconoscimento vocale sviluppato da Microsoft.

FitBit_Surge_3

La durata della batteria dichiarata è di 7 giorni, ma nella pratica mediamente si dovrà ricaricarlo ogni 4 o 5 giorni, valore comunque buono se confrontato con altri smartwatch in commercio.

In dotazione con lo smartwatch: cavetto per la ricarica (connettore proprietario – USB), un ricevitore bluetooth USB per trasferire i dati su PC o MAC e un piccolo manuale istruzioni.

Surge si sincronizza automaticamente in modalità wireless con computer, tablet e smartphone iOS, Android e Window Phone, tramite Bluetooth 4.0. Attraverso una comoda interfaccia web sarà poi possibile vusializzare nel dettaglio tutti i dati dell’allenamento, tra cui il percorso, i battiti, frequenza media, etc…

Utilizzo senza Smartphone

Cardiofrequenzimentro al polso (senza fascia)

 Notifiche limitate (solo chiamate ed sms)

Surge è disponibile con braccialetto nero, blu e mandarino, nelle taglie Small e Large.

Link acquisto Amazon.it

Rispondi

avatar