ESET Multi-Device Security Pack – Protezione completa Proteggi fino a cinque sistemi con una sola licenza.

Il “Multi-Device Security Pack” è il pacchetto di protezione più completo che ESET® mette a disposizione. Fondata nel 1992 a Bratislava, ESET è un’azienda che si occupa dello sviluppo di soluzioni per la sicurezza digitale, sia per i privati che per le aziende. Conosciuta da molti per il suo Antivirus NOD32, da anni considerato uno dei migliori antivirus sul mercato.

ESET Multi-Device Security Pack

ESET con il Multi-Device Security Pack propone un pacchetto completo per proteggere tutti i tuoi dispositivi. Con una sola licenza potrai proteggere fino a 5 sistemi a tua scelta tra PC, MAC e dispositivi Android (sia smartphone che tablet). Disponibile nella versione per 2, 3 o 5 postazioni.

eset-download

Il Multi-Device Security Pack permette agli utenti privati di attivare una serie di prodotti ESET con una singola chiave di licenza. In questo modo potrai scegliere la combinazione di prodotti che meglio si adatta alle tue esigenze, risparmiando rispetto all’acquisto delle singole soluzioni.

Scelto quindi il numero di postazioni che vuoi proteggere, potrai decidere a tua discrezione quali software installare e quali sistemi proteggere. Ad esempio potrai installare a scelta questi software, in numero pari alle postazioni del pacchetto acquistato:

PC Windows:
ESET Smart Security
ESET NOD32 Antivirus

Mac OSX:
ESET Cyber Security Pro
ESET Cyber Security

Linux:
ESET NOD32 Antivirus per Linux Desktop

Smartphone:
ESET Mobile Security per Android
ESET Parental Control per Android
ESET Mobile Security per Symbian
ESET Mobile Security per Windows Mobile

Tablet:
ESET Mobile Security per Android
ESET Parental Control per Android

Con la versione per 3 postazioni, potrai installare tre software, come ad esempio: 1 ESET Smart Security su PC, 1 ESET Cyber Security su Mac e 1 ESET Mobile Security su Smartphone Android. Puoi scegliere le combinazioni che preferisci.

Nota: Per tutta la durata della licenza potrai aggiornare gratuitamente nel caso di nuove versioni del software.

Abbiamo testato la versione PC e Smartphone Android, installando rispettivamente ESET Smart Security 9 su un PC con Windows 10 ed ESET Mobile Security su smartphone Android. Ecco le nostre considerazioni:

Eset Smart Security 9

ESET Smart Security 9 integra un antivirus, un antispyware, un firewall, un antispam e un controllo di accesso al web per eliminare in modo definitivo i vari tipi di minacce informatiche. Il motore di scansione è il pluripremiato ThreatSense di ESET, lo stesso utilizzato in NOD32 Antivirus.

Come prima cosa ci si collega al sito web di ESET, scaricando il software da questa pagina. Da qui è possibile effettuare il download e scaricare la guida rapida e il manuale dell’utente, nonché visionare il changelog, nota positiva che dimostra l’attenzione e la precisione dell’azienda. È presente anche l’installer offline, per chi ha problemi di connessione internet così come le versioni precedenti del software.

L’installazione è semplice e rapida, ecco tutte le schermate che ti troverai di fronte durante la procedura:

(clicca sulle immagini per ingrandire)

Subito dopo l’installazione, il software viene riconosciuto da Windows 10 e risulta perfettamente compatibile, infatti prende subito il posto di Windows Defender che viene a sua volta disattivato.

L’interfaccia del software è leggera e intuitiva, ecco alcune schermate:

(clicca sulle immagini per ingrandire)

Tra le varie funzionalità, interessante il “Rilevamento di applicazioni potenzialmente indesiderate”, utile contro i Cryptolocker virus (vedi anche il nostro articolo: CTB-Locker, guida definitiva).

Dai nostri test, effettuati su pc con Windows 10, possiamo dire che ESET Smart Security 9 durante il funzionamento ha una limitata occupazione della memoria RAM, così come lo spazio occupato sull’hard disk per l’installazione. Sul boot del sistema operativo non ha un impatto rilevante, almeno nel nostro caso con disco di tipo SSD.

Durante il normale utilizzo del pc, l’esecuzione del software in backgroud non è invasivo. L’aggiornamento automatico del database delle definizioni dei virus viene segnalato con un breve messaggio, che scompare automaticamente dopo pochi secondi.

Viste queste considerazioni, possiamo dire che l’impatto sulle risorse è minimo e non influisce in modo significativo sulle prestazioni del sistema.

Durante questi giorni di utilizzo intenso, non ci sono state segnalazioni di falsi positivi, nonostante la rilevazione dei virus sia molto attenta. (Confronteremo con altri antivirus  l’accuratezza in un prossimo articolo)

Per finire segnaliamo che l’aggiornamento automatico del database è frequente e rapido; mentre preciso è il controllo dei dispositivi collegati, quali ad es. Hard Disk e Pendrive.

Ricordiamo che è possibile scaricare il programma anche in modalità dimostrativa e utilizzarlo per 30 giorni senza limitazioni.

ESET Mobile Security per Android

Per quanto riguarda la protezione mobile, abbiamo provato ESET Mobile Security. Il download e l’installazione avviene tramite Google Play Store (nella versione per dispositivi Android)

Di seguito alcune schermate dalla versione per Smartphone Android:

(clicca sulle immagini per ingrandire)

Nel pacchetto in test è presente anche la possibilità di sbloccare tutte le funzionalità PREMIUM, tra cui alcune funzioni molto interessanti come l’antifurto e il filtro chiamate e SMS.

La scansione è rapida, vengono controllate app e file sospetti. Anche qui le definizioni si aggiornano di frequente e l’app non risulta essere pesante.

Conclusioni

ESET Multi-Device Security Pack rappresenta un’ottima soluzione per proteggere tutti i tuoi dispositivi. Con un’unica licenza ora puoi proteggere diversi sistemi e scegliere quali software installare in base alle tue esigenze senza essere vincolato ad una sola soluzione.

I software testati hanno dimostrato una buona stabilità e soprattutto leggeri dal punto di vista delle risorse, punto cruciale da sempre, per le soluzioni di protezione real-time.

Attualmente ESET Multi-Device Security Pack è proposto con uno sconto del 20% sulle versioni per 2 e 3 postazioni. Offerta valida fino al 31/08/2016.

Per ulteriori informazioni su ESET Multi-Device Security Pack: Link alla pagina web.

Ringraziamo Future Time S.r.l. ed ESET Italia, per averci fornito la licenza del software per i nostri test.

4
Rispondi

avatar
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
713PippoCD Blog713713 Recent comment authors
Più nuovi Più vecchi Più votati
713
Guest
713

Da una settimana ho il Bitdefender Free e devo dire che sono piacevolmente stupito. Sono talmente entusiasta che mi preparo a qualche magagna perché è troppo efficace, silenzioso e leggero: ci deve essere per forza qualcosa che non va. Una cosa è la mancanza di protezione contro i ransomware ma si può scaricare a parte (sempre Bitdefender). Inoltre non esistono opzioni (per me è un lato negativo, ma forse solo per me). Che ne so, magari vi metto curiosità per provarlo o per provare la nuova versione di AVAST/AVG. Da quando l’AVG è stata acquisita dall’AVAST, l’AVG è diventato AVAST… Continua...

713
Guest
713

DIcevo di AVAST/AVG (ormai praticamente uguali) semplicemente perché avevate provato l’avast in passato e magari eravate curiosi di vedere i risultati di questa “fusione”.
Personalmente ho provato l’AVG e sono rimasto molto deluso, inoltre, proprio come l’avast in passato, su win8.1 fa un sacco di capricci. Proprio perché l’AVG è diventato AVAST con la schermata scura, non ci sono più quelle funzioni che mi piacevano in passato ed è diventato molto più aggressivo con il sistema.

713
Guest
713

Ho avuto per un anno il nod32 (2008) e non ho ricordi negativi. Anche all’università c’era il nod32 sui pc universitari (2007-2012 per quanto ricordo io) e anche lì, niente da dire. Se è nei vostri progetti o se è fonte di interesse, aspetto con curiosità una comparativa tra antivirus (gratuiti). Non il solito test di efficacia che si trova in abbondanza in internet (av comparatives, av test, …), ma un test serio su come si pongono all’utente, come si usano, se rallentano il pc, se offrono solo una protezione di base (microsoft), se hanno vari problemi più o meno… Continua...