Samsung 850 Pro – Recensione

Samsung 850 Pro, l’SSD al top della categoria: veloce, affidabile e senza compromessi.

Torniamo a parlare di SSD (Solid-State Drive), dopo il nostro articolo Confronto SSD tra Samsung 850 Evo e Crucial MX200, oggi vediamo il Samsung 850 Pro, attuale top gamma tra gli SSD Samsung della fascia consumer.

Samsung 850 Pro 256 GB

A partire dalla serie 840, Samsung ha differenziato i suoi SSD di fascia consumer in due serie: la EVO più economica e la PRO di livello superiore, la cui differenza risiede principalmente nella tipologia di memorie utilizzate.

Ma andiamo con ordine, iniziamo dalla confezione e dalla dotazione, che include:

  • SSD Samsung 850 PRO 256 GB
  • Cd-Rom con software Magician e Data Migration
  • Manualistica rapida

Come di consuetudine, non sono incluse viti per il montaggio ne adattatore per bay da 3,5″, che se necessario andrà acquistato a parte.

Esteticamente è molto simile al precedente 840 PRO, molto elegante con colore nero e finiture dei bordi silver. Le dimensioni sono le classiche standard per una unità da 2,5″, con altezza di 7 mm, quindi facilmente installabile su tutti i PC portatili, siano essi netbook, notebook o macbook.

Per quanto riguarda l’hardware, ricordiamo che Samsung è uno dei pochi produttori al mondo che realizza completamente ogni parte dei suoi SSD. La serie PRO utilizza delle memorie MLC (che memorizzano 2 bit per singola cella) con la recente tecnologia V-NAND (Vertical NAND) a 32 layer. Lo sviluppo delle celle in “verticale” permette di avere una maggiore densità a parità di spazio, maggiore velocità e maggiore durata nel tempo, aggirando anche i problemi d’interferenza tra le celle della classica struttura planare.

La vita di un SSD ha una durata limitata, dipendente dal numero di cicli di scrittura tollerati dalle celle di memoria. Quantificare esattamente la vita utile di SSD non è semplice e dipende da numerosi fattori. A grandi linee ti basta sapere che può essere stimata attraverso il numero totale di cicli P/E (cicli di scrittura/cancellazione) sopportati o in alternativa attraverso il TBW (Total Byte Written). L’850 Pro assicura una lunga durata, con ben 150 Terabyte in scrittura supportati, che equivale ad oltre 40 GB al giorno per 10 anni.

Il controller che equipaggia l’850 Pro, è il Samsung MEX (S4LN045X01-8030) a 3 core  con 512MB di Cache SDRAM LPDDR2. Evoluzione del precedente controller MDX utilizzato nel 840 PRO, è basato sempre su architettura Cortex-R4, ma con un incremento della frequenza, che è passata da 300 a 400 MHz a tutto vantaggio delle prestazioni.

Samsung 850 Pro

L’interfaccia di collegamento è la classica SATA III (6 Gb/s), retrocompatibile con le versioni SATA precedenti. Le velocità di lettura e scrittura sequenziale dichiarate sono rispettivamente di 550 e 520 MB/s. Dai nostri test possiamo dire che il Samsung 850 PRO mantiene le promesse, con velocità reali del tutto simili e in linea a quanto dichiarato. A livello pratico le prestazioni rispetto alla generazione precedente sono leggermente superiori, anche perché oramai si è raggiunti il limite dell’interfaccia SATA III e dello standard AHCI. Ci sono comunque miglioramenti anche a livello di tempi di accesso e latenza.

A corredo del SSD due ottimi software di Samsung. Magician per gestire e monitorare il funzionamento dell’SSD, tra cui l’analisi dei dati S.M.A.R.T., l’impostazione dell’Over Provisioning, nonché per l’aggiornamento del firmware. Data Migration, ideato per trasferire i dati dal vecchio Hard Disk al SSD Samsung in modo rapido e sicuro, compreso il  sistema operativo, i programmi e i file più importanti.

Se devi installare un SSD in un PC Desktop, molto probabilmente avrai bisogno di un adattatore per bay da 3.5″ a 2.5″ se non presente nel tuo case. Ti consigliamo il seguente adattatore per il montaggio di SSD: Silverstone SDP08

✅ Memorie MLC (resistenti e a lunga durata)

✅ Elevate prestazioni

✅ Garanzia 10 anni (150 TBW)

⛔ Prezzo superiore alla media

Il Samsung 850 Pro si conferma come l’SSD definitivo; unisce affidabilità, durata nel tempo e prestazioni ai massimi livelli. I 10 anni di garanzia rappresentano un’ulteriore conferma a testimonianza del fatto che questo SSD è affidabile e non teme usura. Oltretutto negli ultimi mesi abbiamo assistito a un progressivo calo dei prezzi, che ha reso la serie PRO sempre più accessibile, riducendo il divario con la comunque ottima serie EVO. Se cerchi un SSD ai massimi livelli, il Samsung 850 Pro non ti deluderà.

Link prodotto su Amazon.it

2
Rispondi

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
PippoCD BlogSergio Recent comment authors
Più nuovi Più vecchi Più votati
Sergio
Guest
Sergio

Ciao Pippo mi sai dire ke cosa è il Samsung Solid State Drive SSD Pro. Grazie