Recensione Nokia Lumia 630 Smartphone Windows Phone a 79 Euro: poca spesa, tanta resa!

La serie Lumia di Nokia rappresenta il punto di riferimento per gli smartphone con sistema Windows Phone. Dopo aver acquisito il reparto smartphone di Nokia, Microsoft continua ad investire sulla serie Lumia, per cercare di accrescere la presenza dei terminali equipaggiati con OS Windows Phone, che attualmente rappresentano una parte ancora minoritaria nel mercato mobile.


Abbiamo testato il Nokia Lumia 630, terminale di fascia entry-level uscito nel 2014, ma ad oggi tra i migliori dispositivi Windows Phone di fascia economica, con un elevato rapporto qualità-prezzo.

Nokia Lumia 630

Il Lumia 630 è uno smartphone di fascia bassa, ma si presenta molto bene, sia esteticamente che a livello hardware.

Disponibile in varie colorazioni, con frontale di colore nero per tutti modelli, mentre la cover posteriore è disponibile nelle versioni: Nero, Bianco, Arancio, Giallo e Verde.

Il modello in nostro possesso è la versione nella colorazione Nero. Il design è piuttosto semplice e a livello costruttivo non sfigura rispetto a dispositivi di categoria superiore. Il peso di 134 gr. e le dimensioni di 129.5 x 66.7 x 9.2 mm, permettono di maneggiare agevolmente questo smartphone, anche con l’uso ad una sola mano. Sulla parte destra sono posizionati il tasto di accensione/sblocco e i tasti del volume, nella parte superiore il jack da 3.5″ per le cuffie e per finire nella parte inferiore il connettore microUSB per la ricarica a la connessione dati. A differenza di altri terminali con Windows Phone 8, in questo caso non è presente il tasto dedicato per la fotocamera. Non ci sono neanche i tre pulsanti di navigazione soft-touch, sostituiti dai tasti virtuali presenti su schermo.

Lumia630_1

Per quanto riguarda la parte tecnica, il Display è un LCD IPS da 4.5″ di diagonale (vetro Gorilla Glass 3) con risoluzione pari a 854 x 480 pixel, che restituisce una densità di 221 ppi. La risoluzione pur non essendo molto elevata, risulta piuttosto gradevole e non si riscontrano particolari problemi di definizione. Non è presente il sensore di luminosità, ma è possibile impostare la luminosità su tre livelli distinti. Il SoC/Processore è lo Snapdragon 400 (quad-core Cortex A7 da 1.2 GHz) con Adreno 305 (acceleratore grafico), affiancato da 512 MB di RAM. Il quantitativo di RAM pur sembrando limitato, non costituisce un problema, grazie alla capacità del sistema Windows, che riesce a gestire al meglio l’hardware a disposizione. La memoria interna a disposizione è di 8 GB, ma può essere integrata con l’inserimento di una microSD, con capacità fino a 128 GB; Windows Phone 8.1 può gestire la microSD sia come storage, che come memoria di sistema per l’installazione delle applicazioni.

Lumia630_3

Il Lumia 630 è equipaggiato con una fotocamera posteriore da 5 Megapixel dotata di autofocus, senza Flash LED. La fotocamera si comporta comunque in modo più che soddisfacente, restituendo risultati apprezzabili per questa fascia di prezzo. Assente invece la fotocamera frontale.

Per il comparto audio, apprezzabile il buon livello di volume e la qualità generale dello speaker esterno,  posizionato nella parte posteriore del dispositivo. Ottima la ricezione del segnale come da tradizione Nokia.

Per quanto riguarda l’autonomia, la batteria rimovibile da 1830 mAh, permette di coprire senza problemi la giornata con uso molto intenso, mentre con uso medio basso si potrà coprire anche 2/3 giorni.

In dotazione all’interno della scatola: telefono, batteria da 1830 mAh e caricabatteria da parete.

Lumia630_2

Arriviamo al software, punto centrale di questo dispositivo. Il sistema operativo Windows Phone 8.1 su cui si basa il Lumia 630 è il punto forte di questo smartphone, ma con alcune importanti criticità. Il sistema risulta sempre piuttosto fluido e veloce riuscendo a sfruttare appieno l’hardware a disposizione. L’interfaccia Windows è semplice e funzionale e assicura un’esperienza d’uso decisamente apprezzabile per questa fascia di prezzo. Tutto perfetto?? Non proprio… Windows paga il prezzo della minore diffusione per quanto riguarda disponibilità e qualità delle app. Le principali app ci sono, ma spesso risultano poco aggiornate o comunque con minori funzionalità o personalizzazioni delle controparti per iOS e Android.

Visti gli sforzi di Microsoft e con l’imminente arrivo di Windows 10, si presume e si spera che l’attenzione sull’ecosistema Microsoft aumenti nei prossimi mesi, anche se il divario con iOS ed in particolare con Android, da questo punto di vista è ancora ampio. Il Lumia 630 sarà aggiornabile a Windows 10!

Link acquisto Amazon.it | Link acquisto eBay.it

Sistema operativo Windows Phone: semplice e funzionale

Interfaccia fluida e veloce

 Fotocamera posteriore senza Flash

 Fotocamera frontale assente

In definitiva il Nokia Lumia 630 è un ottimo smartphone, scelta ideale per chi vuole avvicinarsi al sistema Windows Phone, ma anche per chi vuole un entry-level, ma con prestazioni difficilmente eguagliabili con terminali Android, su questa fascia. Con un prezzo così basso, questo smartphone rappresenta un vero best buy!

Link acquisto Amazon.it | Link acquisto eBay.it

1
Rispondi

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
MA Recent comment authors
Più nuovi Più vecchi Più votati
MA
Guest
MA

Sono soddisfatto dell Articolo